Sei Qui » Home » Dalla roccia al gipeto

Percorso didattico "Dalla Roccia al gipeto"

In seguito all’estinzione del gipeto dalla Sardegna, avvenuta nel supramonte di Orgosolo alla fine degli anni sessanta, Umberto Graziano, ornitologo e tassidermista sassarese, nei primi anni novanta, ha realizzato a proprie spese, il percorso didattico intitolato “dalla roccia al gipeto”.

Frutto di una ricerca nei campi dell’ecologia forestale e della tassidermia, è stato ideato per dare un contributo alla valorizzazione delle risorse naturali e alla reintroduzione del gipeto in Sardegna.

Il percorso, realizzato con diorami, e preparazioni tassidermiche di qualità, consiste nella ricostruzione tridimensionale del Supramonte, dalla genesi della foresta alla catena alimentare, rappresentata dalle diverse specie animali, collocate in un rapporto predatore-preda, fino ad arrivare al gipeto, del quale vengono illustrati le caratteristiche biologiche e il progetto di reintroduzione, in atto sulle Alpi.

Photo: Alberto Sala

Presentata fin dal 1995 in diversi comuni della Sardegna, aperta a tutte le classi di età, l’iniziativa è risultata un valido strumento di informazione ecologica per scolaresche, residenti e turisti; grazie ad essa infatti, molti hanno avuto un primo approccio con il Supramonte, avvicinato, spesso per la prima volta, l’aquila, il grifone, o saputo dell’estinzione del gipeto dalla Sardegna.

“Emozionante”, “molto interessante”, “ utile” “viva il gipeto”, sono le impressioni di oltre trentamila persone (ventimila a Orgosolo) che hanno voluto testimoniare il gradimento, nel registro collocato all’uscita.

Nell’ottobre del 2003, nell’auditorio di Orgosolo, in occasione della presentazione della mostra alle scuole della Provincia di Nuoro, organizzata con l’ASS.FOR: (Associazione dl Corpo Forestale della Sardegna), si inizia a parlare concretamente di reintroduzione del gipeto.

In seguito, nel maggio del 2004, nello stesso auditorio, in occasione della proiezione del documentario di Michel Terrasse, sulla reintroduzione del gipeto sulle Alpi, Umberto Graziano, propone ai tecnici della Provincia presenti all’incontro, un progetto Interreg, in collaborazione con la Corsica, per la reintroduzione del gipeto in Sardegna.

Oggi, il progetto Interreg III A, elaborato dalla Provincia di Nuoro e finanziato dalla Comunità Europea è in fase avanzata; esso prevede una ulteriore sensibilizzazione a carattere locale e regionale, prima dei rilasci in territorio di Orgosolo, previsti per il 2008.

Il percorso didattico “dalla roccia al gipeto “, visitabile ad Orgosolo nei locali dell’auditorio, grazie al progetto Interreg, sarà dotato di cartelli indicatori e pannelli informativi sul progetto; aperto dalla primavera all’autunno, continuerà nel suo contributo informativo, mirato alla valorizzazione del patrimonio naturale e alla reintroduzione del gipeto in Sardegna.

Bentornato Gipeto

Marcatura del Gipeto
marcatura pinne ( Decolorazione)
Sandalia
Balente
   
Ph: Dott. Giovanni Bassu
Espanol
English
Deutsch
Francais

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player